IL MISTERO DI STONEHENGE

Vista panoramica di Stonehenge

Vista panoramica di Stonehenge

Goseck

Goseck

Il cerchio di Brodgar in Scozia

Il cerchio di Brodgar in Scozia

 

IL MISTERO DI STONEHENGE - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: SG4GB0010

Un crogiolo di miti e leggende, Stonehenge è ancora oggi un mistero irrisolto.

Con la sua antica aria di mistero attrae milioni di turisti ogni anno e studiosi da ogni parte del mondo tentano ancora teorie e ipotesi sulle sue arcaiche origini. Ma cos'è Stonehenge?

L'unica certezza odierna è che mettere insieme questo sito, richiese un colossale sforzo costruttivo.

 

Secondo gli attuali calcoli, dovevano servire circa 600 uomini per issare le gigantesche pietre di arenaria, che costituiscono il cerchio più esterno e 14 anni per trasportare le bluestones del cerchio centrale.

 

Si sprecano invece le teorie su quale sia il vero scopo del sito archeologico. Un antico sito di caccia, un memoriale per commemorare un eccidio di Britanni, un tempio druidico, un osservatorio, un tempio dedicato al culto del Sole o un primordiale calendario astronomico...

 

Negli anni 50 furono ritrovati sotto il sito alcuni resti umani (cremati), e secondo le analisi al radiocarbonio condotte dagli archeologi dell'Università di Sheffield, il sito servì da cimitero per una ristretta élite di potere intorno al 3000 a.c.

 

In ogni caso pare che l'ipotesi più accreditata, considerando anche le altre strutture megalitiche nel Mondo (che sono diverse), sia quella del calendario astronomico o dell'osservatorio. Quale che sia stata la sua antica funzione, di certo ad oggi è un richiamo turistico mondiale, che non perde mai il suo fascino.

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK